Mi chiamo Carlo Alberto Conti, sono nato a La Spezia nel dicembre di un ormai “lontano” 1978. Fin da bambino, grazie alla collocazione geografica della mia città, ho avuto modo di conoscere ed amare la Natura in tutte le sue forme.
Un giorno, curiosando tra i “vecchi” album fotografici di famiglia, trovai alcuni scatti macro a piccoli insetti. Rimasi fortemente stupito, impressionato, nel vedere come la Natura abbia creato, anche in piccoli insetti, un infinità e varietà di forme e colori.

Quegli scatti risalenti agli anni ’80, sono rimasti nascosti nella mia memoria sino al 2006, anno in cui, grazie anche all’avvento delle prime reflex digitali, la passione per la Fotografia Naturalistica è esplosa dentro me. Iniziai quindi nel scattare anch’io le prime macro alle classiche farfalle ed insetti, per poi piano piano evolvermi alla fotografia di avifauna e fauna.

Nel corso degli anni, le cose sono cambiate. Il tempo da dedicare agli animali è venuto meno, ma soprattutto la scomparsa di un grande amico fotografo mi ha fatto cambiare rotta , verso un altro ramo della fotografia: il paesaggio.

Ad oggi questo genere mi coivolge ogni giorno sempre più, portandomi, assieme alla mia famiglia, a viaggiare all’estero con maggior frequenza. Vedere il mondo atraverso l’otturatore della mia reflex infatti, è ciò che mi fa sentire più me stesso. Non c’è cosa che mi rende più libero e fiero, che ammirare un nuovo spot in compagnia dei miei due bimbi e Marika, inquadrare, scattare, portandomi a casa un nuovo pezzetto di Mondo.

Dal febbraio  2018, collaboro con la famosa agenzia fotografica Clickalps.